Come effettuare la gestione del credito

La gestione del credito aziendale è una delle problematiche più gravi che quotidianamente gli imprenditori si trovano ad affrontare.

Una cattiva gestione dei crediti in sofferenza può portare un’azienda sana e attiva al default in maniera incolpevole.

La gestione dei crediti aziendali deve  essere effettuata in maniera scientifica e rigorosa e non deve essere influenzata dalle strategia commerciali dell’azienda.

La prima cosa è predisporre all’interno dell’azienda una strategia di gestione che deve essere scrupolosamente attuata ogni qualvolta si presenta un insoluto.

Riportiamo qui di seguito gli elementi fondamentali di una strategia efficace di gestione dei crediti aziendali.

Individuazione dell’incaricato della gestione

Ogni azienda deve individuare ex ante il soggetto che deve occuparsi del recupero degli insoluti aziendali e dei solleciti di pagamento.

L’incaricato deve saper effettuare sia recupero crediti telefonico che epistolare.

Il soggetto che deve occuparsi del recupero crediti non deve avere confidenza con il cliente moroso, come potrà un soggetto che ha un rapporto di confidenza avere la durezza necessaria per ingiungere il pagamento di un credito?

 Individuazione di un partner per il recupero

Nel caso di insuccesso del recupero interno è fondamentale poter contare su un partner efficace ed affidabile per effettuare il servizio di recupero crediti.

Non è pensabile dover individuare di volta in volta il soggetto incaricato del recupero, con la conseguente perdita di tempo connessa alla ricerca del soggetto da incaricare.

L’efficacia di un decreto ingiuntivo o di un pignoramento molto spesso dipende dalla celerità con la quale viene richiesto.

Di grande utilità sarebbe potersi avvalere di un unico soggetto sia per il recupero crediti giudiziale sia per il recupero crediti stragiudiziale.

Essere informati

Per l’imprenditore è fondamentale conoscere tutte le informazioni inerenti la gestione del credito della propria azienda.

In particolare è importante per l’imprenditore conoscere le tempistiche in cui il credito andrà in prescrizione.

Altra informazione fondamentale riguarda l’importo delle tasse del giudizio necessarie ad effettuare un tentativo di recupero crediti e i benefici fiscali di cui s potrà godere in caso di messa a perdita del credito.

Determinazione in anticipo di tempi e importi

Per un’efficace gestione del credito è fondamentale predeterminare in anticipo l’ammontare del credito che si è disposti ad effettuare ad un singolo cliente.

E’ fondamentale anche predeterminare in anticipo le tempistiche da concedere al debitore per provvedere al pagamento del credito, i giorni di dilazione che si è disposti a concedere e il tasso di interesse da applicare.

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

Start typing and press Enter to search

× Whatsapp
pignoramento immobiliareUfficiale giudiziario