Recupero crediti come funziona

Recupero crediti come funziona

Come il recupero crediti influisce sull’economia reale

Il recupero crediti è un’esigenza nevralgica per il buon andamento dell’economia di un Paese.

Dalla tutela del credito dipende la possibilità per le aziende di pagare gli stipendi, per le banche di fare credito e per lo Stato di incassare tasse dalle aziende.

Il mancato pagamento dei debiti è in grado di generare un effetto a catena con effetti esponenziali, il soggetto che non riceve pagamenti non sarà a sua volta in grado di effettuarne, mettendo a sua volta i propri creditori nell’impossibilità di effettuare i pagamenti dovuti.

Per evitare il contagio è fondamentale che lo Stato agevoli i creditori  nel recupero crediti abbreviando il più possibile i tempi del recupero.

A tal fine svolgono una funzione fondamentale tutti gli operatori del settore: avvocati e società di recupero crediti.

Purtroppo in Italia non andiamo in questa direzione: per ottenere un decreto ingiuntivo alle volte sono necessari molti mesi.

Senza parlare della follia normativa che impone la notifica dell’atto di precetto che nella pratica si risolve in un invito al debitore a far sparire tutti i suoi beni in modo da rendere vano il pignoramento.

Il maggiore ostacolo al recupero dei crediti è tuttavia costituito dalle numerose tasse che rendono estremante onerosa la procedura di recupero.

L’attesa estenuante dell’ordinanza di assegnazione

Ma il peggio inizia una volta avvenuto il pignoramento di una somma di denaro.

Dopo aver investito molto  tempo e denaro il creditore avrebbe diritto a poter disporre nel più breve tempo possibile della somme pignorate, ma nella pratica tale necessità rimane disattesa.

Il creditore, per vedersi assegnare le somme pignorate deve attendere mesi, nel caso del tribunale di Roma 8 mesi, meglio nel nord Italia 5 mesi.

In tale lasso di tempo le somme rimangono immobilizzate e sottratte al circuito dell’economia reale.

In questo momento miliardi di euro si trovano congelati in attesa che un Giudice si pronunci sulla loro assegnazione al creditore.

Tale ibernazione ha conseguenze dannosissime per l’economia reale in quanto i miliardi di euro bloccati non possono essere utilizzati per investimenti o consumi.

Sarebbe fondamentale rendere l’assegnazione delle somme pignorate più rapida in modo che i miliardi di euro pignorati non vengano sottratti per anni all’economia reale.

Rescos S.p.a. IconRescos S.p.a.

Piazzale Montesquieu, 28, Roma

4,9 83 reviews

  • Avatar Francesca Sammarco ★★★★★ un mese fa
    Sono quasi commossa nello scrivere questa recensione. Brutta storia... soldi prestati ad un "amico" o così pensavo fosse in un momento di difficoltà, avevo dato tutto per perso, per fortuna avevo stilato un accordo scritto e questo … More ha fatto si che grazie al preziosissimo aiuto, alla perseveranza, alla dedizione ed alla pazienza dell'Avvocato Luca Pompei, dopo due anni, un decreto ingiuntivo ed un accordo di rientro sono riuscita a riavere tutto quanto e perdere una piccolissima cifra che oggi ancora di più mi sembra irrisoria rispetto a quanto avrei perso senza il loro prezioso aiuto. Spero che nessuno si trovi nella situazione che io ho vissuto ma, qualora dovesse capitarvi, mi sento sinceramente di consigliarvi di rivolgerVi a Recupero Crediti Facile, in particolare ringrazio l'Avvocato Luca Pompei che si è dimostrato sempre preparato, gentilissimo, paziente e sempre disponibile. Grazie di avermi accompagnato e supportato in questi due anni.
  • Avatar Simone Tizzoni ★★★★★ 3 mesi fa
    Inizialmente scettico ma convinto delle recensioni, mi sono affidato a questo team non avendo nulla da perdere su 2 crediti pendenti su cui ormai avevo perso ogni speranza di incasso. Molto bravi, professionali e trasparenti nell'analizzare … More preliminarmente i casi e fornire le percentuali di successo. Sono riusciti nell'intento in entrambi i casi !. Chiaramente mi rivolgerò ancora a loro in caso di bisogno.
  • Avatar Commerciale Manzi ★★★★★ 4 mesi fa
    Abbiamo iniziato i rapporti a dicembre 2020, affidando due pratiche di recupero crediti per sperimentare il servizio, e confermiamo di aver ricevuto un pronto ed immediato riscontro. Nello specifico le pratiche sono state entrambe recuperate, … More precisando che noi abbiamo accordato ad uno stralcio bonario, ma il lavoro da parte loro è stato veramente puntuale. Continueremo ad utilizzare il loro servizio.
  • Avatar Anna Nicolis ★★★★★ 5 mesi fa
    Devo dire che ho deciso di testare il servizio di recupero crediti con un certo scetticismo, al contempo però speravo in un aiuto per recuperare un credito vecchio e che richiedeva dedizione, pazienza, perseveranza e anche un pò di "autorità". … More Devo dire sono rimasta pienamente soddisfatta, lo staff è stato estremamente disponibile, paziente, competente, mi hanno sempre consigliato nel modo migliore per raggiungere l'obiettivo. Obiettivo raggiunto in tempi nemmeno troppo lunghi considerato il periodo storico davvero difficile. Ringrazio l'Avv. Pompei per la professionalità e attenzione al cliente, che oggi sono diventate cose rare.
  • Avatar Piero Meroni ★★★★★ 6 mesi fa
    Professionisti veramente preparati, affidatevi con fiducia perchè realizzano quanto promettono con cortesia e piena disponibilità senza farvi scomodare dal vostro ufficio o da casa. Ringrazio tutto lo staff e in particolare l'Avv. … More POMPEI. Pier Meroni - Torino

Ultime pubblicazioni

Riforma della Giustizia

Riforma della Giustizia

In questi giorni imperversa il dibattito sulla riforma della giustizia Cartabia e sugli effetti che questa riforma potrà avere sull’amministrazione della giustizia. Cerchiamo di chiarire

Leggi tutto >>

scarica subito il vademecum Gratuito

Scopri come gestire nel migliore dei modi il recupero crediti aziendali.

Scarica gratuitamente il nostro vademecum, un prontuario chiaro e puntuale da consultare in ogni momento, anche offline.

Inizia Chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?